Ruoni 78


[2016] Santa Teresa di Gallura / Italia

Il progetto ha come punto di partenza lo studio del terreno e della sua conformazione orografica. Lo spunto di realizzare un edificio parzialmente ipogeo è stato dettato dalla marcata pendenza del lotto. La volontà è quella di rendere invisibile la costruzione dalla strada, minimizzando l’impatto visivo. L’edificio presenta un tetto verde che senza soluzione di continuità lo integra nel contesto circostante.

L’abitazione si sviluppa su due livelli, entrambi parzialmente interrati, ma completamente vetrati sull’affaccio principale.

Per mitigare gli apporti solari interni delle calde giornate estive, lungo la facciata in vetro si sviluppa una tettoia in legno che ospita dei pannelli scorrevoli con funzione di frangisole.
La zona pranzo esterna è collocata sul retro, riparata dal vento, ma gode comunque della vista mare grazie della doppia parete vetrata del corpo principale. Anche il soggiorno ha una sua estensione verso l’esterno: un ampio divano angolare in muratura con un braciere centrale fanno da fulcro alla zona conviviale all’aperto.